"Or che i sogni e le speranze si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra fate largo ai sognatori!"
(Gianni Rodari)

Classe 1981, Fabio vive - e scrive - a Pesaro con la moglie Marilyn e le figlie Arianna ed Isabel. Ed ovviamente con Mario, il suo inseparabile cagnolino.

 

Biografia

Nato a Bologna nel 1981, Fabio Balista si trasferisce con i genitori Daniele e Brigida a Pesaro, alla tenerissima età di 3 anni. Particolarmente creativo fin da bambino, Fabio "sfoga" estro e inventiva nel disegno, nella pittura, nella musica, nel canto e nella scrittura.

Studia Economia a Bologna, prima, e successivamente ad Urbino e, da oltre 10 anni, è un professionista nel campo del Marketing e della comunicazione digitale, occupandosi non solo di strategie digitali legate allo sviluppo della visibilità dei brand, ma anche di Graphic Design.

Pubblica la sua prima raccolta di poesie nel 2008 dal titolo “Sonetti Giovanili". Successivamente escono altre due raccolte poetiche: "Venti dal Cuore" (2012) e "Il figlio di Zeus" (2017).

"Gabriel" (2018) è la sua prima raccolta di racconti brevi e di fatto segna l'esordio alla narrativa.

Sposato nel 2014 con Marilyn, nello stesso anno nasce Arianna, la sua prima figlia. Isabel nasce nel 2017 e per ora... va bene così!


Fabio Balista e Mario.jpg
La strada era stretta e poco illuminata. A terra la pioggia stava picchiettando su cartacce, bicchieri di plastica vuoti e rotti, mozziconi di sigarette, sigari, spinelli. Qua e là residui di ciò che poche ore prima era cibo si univano a qualche chiazza di vomito a colorire l’asfalto plumbeo. Ciò che rimaneva del campo da guerra della movida notturna si stava lentamente smembrando nell’acqua.
— Fabio Balista | "GABRIEL"